Come si puliscono le orecchie di un gatto?

Per tenere a bada problemi come le infezioni alle orecchie, il gatto potrebbe aver bisogno di aiuto per pulirsi le orecchie, dato che è difficile per lui entrare nelle orecchie.

In caso di irritazione o secrezione, portare il gatto dal veterinario. Se si tratta solo di cerume in eccesso, sporcizia o detriti, parlate con il veterinario e chiedetegli se vi consiglia una pulizia delle orecchie a domicilio per il vostro gatto. Questa pulizia domestica può essere molto semplice con un po’ di pratica. Come pulire le orecchie del vostro animale domestico? Orecchie pulite?

1.

 Assumete una posizione comoda per voi e per il vostro animale.

2.

Tirare delicatamente l’orecchio del gatto all’indietro e inserire il detergente auricolare nell’orecchio.
La soluzione deve essere sufficiente a riempire il condotto uditivo. Il detergente auricolare Sanocyn Cleaner Solution è perfetto per questi problemi. Si basa su
l’acido ipocloroso (HOCl), che è molto ben tollerato dagli animali domestici ed è per l’uso quotidiano. Molti dei detergenti per le orecchie convenzionali sono a base di olio e bruciano durante l’applicazione, cosa che non accade con Sanocyn. Il detergente per le orecchie
non contiene alcool, olio e ha un pH neutro. Pertanto non e non brucia.

3.

Massaggiare l’interno delle orecchie con batuffoli di cotone, batuffoli di cotone o anche con un fazzoletto di carta (ma non con i cotton fioc perché è pericoloso per il timpano) per massaggiare a fondo l’interno delle orecchie del gatto per permettere alla soluzione di agire.

4.

Pulire delicatamente il liquido e lo sporco in eccesso dal condotto uditivo.

5.

Ripetere il procedimento con l’orecchio dell’altro animale.

Condividere il nostro contributo:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn